Organizzazione passo per passo: to do list!

Spread the love

Ci siamo lasciati parlando di organizzazione in maniera generale. Vi lascio qui il link del precedente articolo.
Oggi passiamo all’azione.
Partiamo dalle cose semplici. Le liste.

Le liste sono estremamente utili perché aiutano a liberare la mente ed a razionalizzare le cose in sospeso.

La lista della spesa ed il menù planner ad esempio, nonostante non siano certo obbligatori, aiutano a fare una spesa più consapevole, a sprecare meno ed a risparmiare tempo.
Arriverete al supermercato più preparati e vi lascerete distrarre più difficilmente. Ne trarrà giovamento il vostro tempo, il vostro portafoglio ed anche il pianeta. Una spesa pensata eviterà di sprecare cibo o di dover ricorrere al take away.
Create una sezione della vostra agenda che contenga tutte queste liste, le avrete pronte da consultare e vi servirà anche per capire come migliorare la vostra alimentazione se ce ne sarà bisogno.
Un’altra idea è una lista di regali da fare, dove raggruppare tutte quelle idee che poi quando si giunge al compleanno o alle festività, non si sa come, ma spariscono sempre.
“Eppure avevo pesato ad una cosa così carina…..ma cos’era?!?!?!”
Con una lista aggiornata potrete semplicemente spuntare la casellina corrispondente e correre in negozio.
Potete creare anche una lista con le cose da acquistare dividendole per categoria oppure negozio, sarà utile per essere più mirati e perdere meno tempo quando andate a fare shopping. Oltretutto eviterà che arrivati a casa vi accorgiate che manca proprio quella cosa importantissima per cui siete usciti.
Potreste anche segnarvi le cose da riparare, le cose da vendere, i libri da leggere o i film da vedere.
Praticamente ogni cosa può essere inserita in una lista, pensate a cosa riempie quotidianamente il vostro cervello e cominciate ad appuntarlo. Vedrete quanto vi sentirete più leggere e quante meno cose dimenticherete.

Se l’argomento vi interessa, vi consiglio questo libro. “L’Arte delle liste” è un semplice volumetto, che forse non racconta nulla di nuovo, ma da degli ottimi spunti. Una lettura velocissima che vi aiuterà ad entrare nel metodo! 🙂

Preparatevi perchè la prossima settimana, dopo aver capito come procedere all’organizzazione generale e aver visto qualche idea per utilizzare le liste, arriverà sul blog l’articolo su come gestire al meglio gli impegni quotidiani.
Nei prossimi articoli della serie vi lascerò anche delle applicazioni che possono aiutarvi se decidete di gestirle in maniera digitale, qui invece il link alla guida sulla scelta del planner ideale!

L’articolo di oggi si basa sul principio base di qualsiasi organizzazione, quasi tutti utilizzano già le liste anche se magari solo sporadicamente. Cercate ora di usarle con consapevolezza per aiutarvi a svuotale la mente di tutti quei piccoli task e quelle informazioni che ogni giorno ci portiamo appresso senza motivo!
Io sono una super fan delle liste, ma questo lo avrete già capito, voi le utilizzate tanto come me?

Un bacio
Fanny

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.