Qual’è il momento più bello della giornata?

Ci sono delle domande banali che ti vengono poste spesso nella vita.

“Qual’è il tuo colore preferito? Il numero fortunato? La tua canzone del cuore?”

Ho sempre una certa difficoltà a rispondere a queste domande, i miei gusti sono eclettici e negli anni si sono amplificati superando assieme a me ogni difficoltà, ogni delusione, ogni gioia e ogni rivincita. Sminuire il tutto sperando di conoscermi con una banale canzone preferita è oggettivamente impossibile. E anche limitante.

Oggi però mi sono svegliata e, in quei pochi secondi tra sonno e veglia, ho capito qual’è, e quale sarà probabilmente sempre, il momento migliore di tutta la giornata per me.

Ho aperto gli occhi al suono della vocina di mio figlio che chiamava “mamma..”, ancora impastata di sonno. Me lo sono trovata davanti, con i suoi occhioni scuri ancora assonnati. Era sceso dal suo lettino, come ogni mattina, per raggiungerci. Non capiva bene cosa stava facendo, si è svegliato, e la prima cosa che spontaneamente ha cercato sono io.
Essere mamme è questo. Si può riassumere tutto in questo piccolo momento.

Ed è lì che la mia mente ha elaborato la risposta. Il mio momento più bello della giornata non può che essere questo.
Anche se sei stanca e avresti voluto dormire altre 72 ore, anche se hai la schiena a pezzi perché fino a tardi ha voluto restare nel lettone a conficcare le sue dolci membra nelle tue scapole, anche se sei stressata perché nulla sembra andare come dovrebbe…il mio momento perfetto è questo.
Quello in cui mio figlio, la mattina. viene a chiamami a letto piagnucolando, con quei suoi occhioni, con la sua vocina che a lungo ho sognato.
E tutto sembra essere improvvisamente perfetto!

Auguro a tutti di trovare il loro momento perfetto, se lo avete già fatto sono curiosa di sapere qual’è!

Baci,
Fanny

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *