“La forma dell’acqua”

“La forma dell’acqua, o per gli amici “The shape of water”, è uno di quei film di cui non sapevo cosa aspettarmi. Una serata al cinema improvvisata, dopo 2 anni in cui non ci mettevo più piede, senza sapere che film fossero usciti o aver visto mezzo trailer. Quel momento in cui ti trovi davanti alle locandine e devi scegliere. Un attimo che può portarti a vivere due ore completamente immersa in un mondo parallelo oppure due ore di noia mortale a spuntare mentalmente le cose da fare ancora in sospeso nella tua vita.

Direi che con Guillermo Del Toro sia difficile sbagliare, ma eccellere come in questo caso non era nella mie aspettative. Ho letteralmente adorato questo film. Un film con sfaccettature dark, fantasy e romantiche. Un film per adulti che ancora amano l’atmosfera dei fumetti. Non stucchevole e raccontato con maestria, mi sono sentita trasportata in un universo lontano quasi fossi in un sogno.

Elisa, una protagonista orfana, muta e con un passato tormentato che vive sola con un pittore gay come vicino e una donna nera come collega in un’America degli anni ’60 che rispecchia paura, disuguaglianze e lotte di potere. Una storia di coraggio per una semplice donna delle pulizie che ogni giorno è a contatto con esperimenti al limite dell’incredibile e segreti di stato.

Ed è qui che succede la svolta quando un giorno al laboratorio arriva una strana creatura, che da subito creerà un legame profondo con la nostra protagonista. In pochi giorni la sua vita cambierà radicalmente e metterà Elisa difronte ad una realtà che non tutti sono pronti ad affrontare. Con l’aiuto dei suoi fedeli amici, ed un ammiratore segreto, tirerà fuori tutta la sua grinta per combattere contro il sistema. Un’eroina coraggiosa e mai scontata, con un passato doloroso e una grande forza d’animo. Un finale inaspettato.

Questo film è un mix di tematiche sociali, amore, coraggio ed intrighi politici che scavano nell’animo umano e vorticano nella testa per giorni. Candidato a 13 premi Oscar e vincitore del Leone d’Oro. Direi che vale la pena dargli una possibilità non credete?!

Voto 9

Fatemi sapere se lo vedete e cosa ne pensate 🙂
Fanny

 

Please follow and like us:

2 comments

Rispondi a leonardostuni Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *