Snack: le barrette

Un prodotto che non sto comprando più da tempo sono le barrette.

Che siano di cereali, energetiche oppure col cioccolato oramai le facciamo sempre in casa. Anche ora che sono tornata a lavoro e spesso mi tocca saltare il pranzo sono un toccasana per poter mettere qualcosa sotto i denti facile da trasportare e da mangiare al volo.

Ma veniamo a noi. Come farle? Sarà difficile?

Le prime che ho fatto in casa, e che vi consiglio di provare a fare subito perchè sono velocissime e molto golose, sono le barrette al riso soffiato. Solamente del buon cioccolato delicatamente sciolto a bagnomaria e un cereale soffiato a scelta (kamut, riso e così via…). Si uniscono assieme fino ad ottenere i cereali ben legati tra loro, per le dosi vado sempre ad occhio perché è semplicissimo, e si livellano in una teglia ricoperta di carta da forno. Si fa riposare in frigo per un’oretta e via! Si può sformare e tagliare con un grosso coltello dando la forma di barrette.

 

Vi assicuro che piaceranno a tutti. Un trucchetto, per renderle più facili da mangiare on the go fate uno strato di solo cioccolato nella teglia prima di versare il composto. Renderà la barretta più compatta! Per conservarle con questo caldo vi consiglio il frigo, durante le stagioni più fresche si possono tranquillamente tenere fuori in un contenitore ermetico. Io le avvolgo una ad una nella stagnola oppure, se le voglio più carine, nella carta forno legandole con un po’di spago da cucina. Saranno fantastiche anche per le merende dei bambini, e vi assicuro che a differenza di quanto si possa pensare il cioccolato usato non è molto!

La prossima volta proviamo assieme quelle di cereali, altrettanto semplici e superenergizzanti! Ideali per tutti i fit addicted 😋

 

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *