Istanti…

Negli ultimi giorni di festa ho passato un pò di tempo nella mia piccola isola, quella dove sono nata e quella dove riesco sempre a sentirmi a casa. Capiamoci, abito a pochi km di distanza, nulla di chè.

Ma la mia piccola isola è speciale, ci lasci sempre un pezzetto di te.

Ci sono delle certezze nella mia piccola isola, sai dove troverai gli amici, sai dove potrai mangiare un buon piatto di spaghetti, sai dove puoi passeggiare ascoltando il mare mano nella mano assieme al tuo compagno, sai dove sederti per chiacchierare con un amica oppure dove mangiare quel gelato che ti piace tanto.

Ecco, il bello della mia piccola isola sono le certezze.

Nella frenetica vita di tutti i giorni spesso dimentichiamo che a volte qualche piccola certezza scalda il cuore. Mi ritrovo con la mente sulla spiaggia, in inverno, cappotto pesante e sciarpa di lana. Un libro ed un diario con me. Quanto mi piaceva trascorrere lì i miei pomeriggi quando nel turbine dell’adolescenza avevo qualche problema che mi affliggeva.

Ora torno su quella spiaggia con mio marito e mio figlio, Alice e Poison al guinzaglio e capisco che sono una persona felice. Quella spiaggia è riuscita ancora una volta a tirare fuori il meglio di me; ora sono grata. Per tutto quello che mi è stato donato e per tutto quello che mi sono guadagnata.

Forse le feste servono anche a questo, a fare un bilancio o a tirare le somme. E con un sorriso sulle labbra mi accorgo che anche questo Natale è passato, nella sua confusione, nel suo cibo, nella sua tensione e nella sua allegria. Natale è passato, per ora…

Fanny

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *